No Picture
Popoli fra Storia e Mito

Etruschi: l’ombra dei Rasna

4 dicembre 2012 Redazione Acam.it 0

…rling & Kupfer, 1999 Compassi, Valentino Dizionario dell’universo sconosciuto – SugarCo, 1989 Drake, Walter Raymond Quando gli dèi camminavano sulla Terra – Casa Editrice Meb, 1982 Feo, Giovanni Misteri etruschi – Stampa Alternativa, 2000 Gatti, Enzo Gli Etruschi – Edizioni Frama Sud – 2 voll.,1979 Hancock, Graham Lo Specchio del Cielo – Corbaccio, 1998 Kolosimo, Peter Italia mistero cosmico –… […]

No Picture
Popoli fra Storia e Mito

Etruschi e Mistero di Montovolo

4 novembre 2012 Redazione Acam.it 0

…o, si ritrovano anche nel lunotto di Montovolo. In questo modo gli Etruschi di Marzabotto volevano probabilmente indicare la loro Montagna Sacra che ora si chiama Montovolo. Questa constatazione che l’Uovo, era anche per gli Etruschi il simbolo della rinascita mi ha portato a cercare in altri siti etruschi queste pietre ovaleggianti ed infatti le ho trovate un pò sparse in molti siti e musei etruschi come quelli di Bologna, di Pisa, di… […]

Archeologia

Etruschi: Il “tempio” atipico e l’epatoscopia

17 febbraio 2015 Redazione Acam.it 0

…citabili da chiunque: competevano a professionisti, certamente appartenenti ai più alti ranghi sociali, che praticavano la propria attività con tale scrupolo e tecnica, da guadagnare enorme fama anche al di fuori dei confini etruschi (lo stesso Romolo, al momento della fondazione di Roma richiese l’intervento di Attio Navio, uno dei più famosi aruspicini di origine sabina, che interpretò il volo dei dodici avvoltoi). Fra tutte le arti, quella… […]

Tradizioni Culti Simboli Mitologie

La fondazione di Milano

27 novembre 2012 Redazione Acam.it 0

…al potenziamento delle attività stabili, come la coltivazione di cereali, soprattutto il farro, e l’allevamento di bovini, caprovini e maiali. Si può affermare senza dubbio che la città occidentale sia “un’invenzione” degli Etruschi, elaborando un “rito di fondazione” che poi si trasmetterà a Roma: lo spazio è misurato attentamente e diviso con cura, le acque sono incanalate, le piante selvatiche dovranno restare fuori dal “pomerion” il bosco… […]

No Picture
Popoli fra Storia e Mito

La Civiltà Ipogea

29 novembre 2012 Redazione Acam.it 0

…la stessa: quanto tempo fa? Tornano anche qui ad emergere prepotentemente ipotesi pre-storiche. Notiamo inoltre che la stessa lavorazione del sito è del tutto anomala, presentando anche una sezione semicircolare , mentre gli Etruschi costruivano e scavavano in opera quadrata, per cui l’eventuale attribuzione di opere simili al popolo etrusco sarebbe completamente da rivedere. LA DESTINAZIONE Una particolare tipologia è data dal fatto che… […]

No Picture

etruschi-4

17 febbraio 2015 Redazione Acam.it 0

…Fig. 4, 5 Riproduzione faccia convessa e faccia concava di fegato voino. Da Settima (PC).

Inizi i a.C. Piacenza, museo archeologico…. […]

No Picture

etruschi-1

17 febbraio 2015 Redazione Acam.it 0

…Fig. 1 Speccho bronzeo con rappresentazione calcante (Chalchas) in atto di

esaminare un fegato. Fine v secolo a.C, da Vulci. Città del Vaticano, Musei vaticani…. […]

Esperienze

La chiave per il Dromos del Tempo

31 dicembre 2013 Redazione Acam.it 0

Psicometria d’ambiente di Claudia Cinquemani Il popolo etrusco mi ha attratta fin da quando ero bambina. Visitare i luoghi della loro vita e le loro dimore verso l’Aldilà era per me come un ritorno a casa, difficile da spiegare e da comprendere razionalmente. Ricordo in particolare un episodio della mia infanzia quando, accompagnata dalla mia famiglia mi sono trovata a percorrere la strada che conduce alla necropoli di Cerveteri… […]

No Picture
Tradizioni Culti Simboli Mitologie

Giunone: giglio dal latte immortale

27 novembre 2012 Redazione Acam.it 0

…spacciati per avorio purissimo percorrono chilometri e chilometri a dorso di mulo o stipati nelle stive delle navi. Una civiltà nuova, quella etrusca, si incarica di far da perno al commercio. Per quanto riguarda la dea, gli Etruschi introdussero il suo culto nel mondo latino proprio nella forma della triade: Giove, Giunone e Minerva, venerati insieme. Un esempio della nuova organizzazione civile è rappresentato dall’impianto urbano del V sec…. […]

No Picture
Antiche Civiltà e Conoscenze

Alchimia: breve saggio

16 novembre 2012 Redazione Acam.it 0

…scintillante doveva sembrare un atto governato da regole misteriose. La trattazione alchemica dei metalli affonda le radici nell’antichità. La fusione a cera persa è, infatti, un metodo che veniva usato già da Sumeri, Egizi, Etruschi, popoli Africani e Precolombiani. Questi popoli rivedevano nel processo di fusione a cera il processo di creazione della vita umana. Per cui, la tecnica di fusione a cera rendeva per loro ogni manufatto unico ed… […]

Popoli fra Storia e Mito

Il Mistero della Rosa Camuna: simboli

15 luglio 2014 Redazione Acam.it 0

…he questo è un simbolo tra i più diffusi e antichi dell’umanità, le cui prime attestazioni a noi note risalgono al VI millennio a.C. in Mesopotamia, su piatti dipinti di Samarra. Fu poi adottato da popoli diversi come Celti, Etruschi ed Ellenici, da cui deriva il disegno ornamentale chiamato “greca”. Il suo senso originale, che nella voce sanscrita come in greco era “ben-essere”, oggi purtroppo è adombrato dall’uso distorto che ne ha fatto il… […]

Antiche Civiltà e Conoscenze

La fisica quantistica nell’antichità?

8 febbraio 2013 Redazione Acam.it 0

…carbonato di sodio (Na2CO3). Viene utilizzato anche nell’industria chimica per creare il colore blu (detto appunto blu egiziano). Il blu egiziano è un pigmento inorganico sintetico. Il pigmento era conosciuto da Egizi, Etruschi, Greci e Romani. Ma il natron era conosciuto e largamente utilizzato in passato nell’operazione dell’imbalsamazione, per le sue proprietà di assorbimento dell’acqua e aveva una notevole importanza… […]

No Picture
Italia: Luoghi Misteriosi

I Monti Sacri della Valle Camonica

7 gennaio 2014 Redazione Acam.it 0

…mmino, che venivano qui da molto lontano, come oggi si va a Lourdes o alla Mecca. Il confronto non è esagerato. Tra le figure sulle nostre rocce vi sono simboli chiaramente appartenenti a civiltà distanti e anche molto note: etruschi, celti, elleni, franco-cantabrici, danubiani, medio-orientali e persino orientali, se è vero che nel territorio di Capo di Ponte vi sono scritte in caratteri cinesi antichi che dicono pressappoco “io qui vedere… […]

Tradizioni Culti Simboli Mitologie

Il gatto nell’antichità tra mitologia e leggenda

11 marzo 2013 Redazione Acam.it 1

…arro Betulla, i quali si dice che dopo sette anni venissero liberati e trasformati in streghe (onde per cui si credeva presso le popolazioni nordiche che le maghe e le streghe avessero il dono di mutarsi in gatte). Anche gli Etruschi e i Romani conoscevano il gatto, del quale apprezzavano i servigi sia come animale da lavoro (per debellare i topi) che da compagnia. La dea latina Diana, associata alla luna, alla femminilità e alla magia,… […]

No Picture
Civiltà Precolombiane

Akakor: un regno dimenticato

3 dicembre 2012 Redazione Acam.it 0

…zio d’estate. Il Fuhrer era ossessionato a tal punto dalle tradizioni esoteriche da abbracciare le idee della società segreta Thule – nome di un vasto territorio che andava dal Mar del Gobi al Polo Nord (vediIl mistero degli Etruschi), abitato dalla civiltà degli Iperborei – e conferirle il carattere di un gruppo operativo incaricato di custodire le conoscenze perdute. L’esistenza di una razza antichissima che viveva in cavità sotterranee… […]

No Picture

Mostra Millennium

27 novembre 2012 Redazione Acam.it 1

…221;. * FOCUS: I MISTERI DELLA PROVINCIA DI … Una sezione aggiuntiva sulla storia e i misteri della provincia che ospita la prima edizione di Millennium: Brescia. Dalla preistoria dei camuni ai loro legami con i popoli etruschi e celtici. I misteri nascosti nelle antiche opere della Provincia. Collaboreranno gli amici del Dip. del Centro Camuno di Studi Preistorici di Capo di Ponte. Saranno pubblicizzate iniziative volte a valorizzare e… […]

No Picture
Tradizioni Culti Simboli Mitologie

I Baccanali: la repressione di un culto religioso nella Roma antica

27 novembre 2012 Redazione Acam.it 0

…de l’affaire dei Baccanali. Lo svolgimento dei fatti sembra ben documentato, anche se- come vedremo- permangono molte ombre sui retroscena della vicenda. Una vicenda in cui emergono sullo sfondo «strani» personaggi: indovini etruschi, sacerdotesse campane, testimoni prezzolati e pittoreschi, ma anche membri delle élites romane, tutti legati a «culti» eversivi e pericolosi per la repubblica. La fonte principale per la ricostruzione degli eventi è… […]

No Picture
Tradizioni Culti Simboli Mitologie

Loto: Una Pianta viva in onore della Dea

27 novembre 2012 Redazione Acam.it 0

…. A partire infatti dal V a. C. la grossa spinta della colonizzazione ellenica porterà il modello della città greca in tutto il Mediterraneo, soppiantando rapidamente, o almeno mettendo in secondo piano, i modelli celtici ed etruschi, più rispettosi dell’equilibrio naturale e meno desiderosi di modificarlo. Sempre più spesso si ricorre alla coltivazione intensiva, compreso il trucchetto di tenere le piante in boccio (soprattutto rose) la a… […]

No Picture
Tradizioni Culti Simboli Mitologie

Persefone, Demetra e il frutto proibito

27 novembre 2012 Redazione Acam.it 0

…imperiale e cristiana, rifiutarono sempre di chiamare il loro dio Bacco, perché erano gelosi dell’eredità misterica di Dioniso e ritenevano la figura del dio romano troppo volgarizzata dall’adattamento alla plebe. Presso gli Etruschi gran parte delle funzioni di Cerere erano assorbite da Uni, dea del focolare e della famiglia, molto simile alla romana Giunone. A lei erano dedicati riti misterici femminili ed in suo onore s’esercitava anche la… […]

Archeologia

Un’Ara cilindrica votiva dal territorio di Gioia Sannitica

26 giugno 2015 Redazione Acam.it 0

…o quelle di fabbrica calena, che sono adorne di rilievi e tradiscono l’imitazione di prototipi metallici. Tutti i santuari dovevano rigurgitare di questo utensile assai comune, se ne ritrovano frequentemente presso gli Etruschi in bronzo, e sia nell’Italia meridionale sia in Grecia in età ellenistica anche in terracotta, è questo un elemento che conduce dunque all’ambiente ellenico nell’uso di contenitori adibiti a culti. La stessa… […]