L’alba della Nuova Era

Cosa significa New Age? Storia di un movimento. New Age oggi.

(c) Scritto da Giorgio Cerquetti su cerquetti.org

New_AgeNew Age vuol dire Nuova Era. Nel 1962 ad Esalen, Michael Murphy fonda il centro per lo sviluppo del potenziale umano, questo centro, situato sula costa californiana a pochi chilometri da San Francisco, attrae rapidamente molti terapisti e maestri spirituali che concepiscono la salute e la vita in modo molto diverso da quello convenzionale.

Dopo anni di continui successi e imprevista crescita in una intervista Murphy dichiara: We want to create a New Age. Vogliamo creare una Nuova Era.

Nel frattempo nascono in America, soprattutto tra i giovani, intensi momenti di distacco e diversità dai sistemi educativi tradizionali.

Nasce il movimento Beat, ispirato dai libri di Allen Ginsberg e Jack Kerouac, autore di Sulla Strada e Vagabondi del Dharma. Molti giovani cominciano a ritrovarsi  cercando valori positivi e piacevoli, la protesta diventa visibile nel linguaggio e nel modo di vestire.

Nel 1967 250.000 giovani, dopo la chiusura delle scuole, convergono, molti in autostop, a San Francisco e passano l’estate al Golden Gate Park e nelle spiagge della Baia.

Questo mitico ed esaltante periodo chiamato Summer of Love vede nascere il movimento Hippie chiamato da loro stessi Flower Power, il potere dei figli dei fiori. I giovani amano liberamente, hanno i capelli lunghi e vestono a colori.

new-age2Nel 1969 il travolgente ed affollato festival di Woodstock fa conoscere al mondo la vera identità di questo inaspettato fenomeno culturale e musicale, il mantra del nuovo movimento spontaneo è PEACE, LOVE, MEDITATION. Mentre molti partiranno per l’India per vivere più intensamente e misticamente Pace, Amore e Meditazione altri soccombono ad un’altra triade creata dai mass media e dal sistema consumistico: Sesso, Droga e Rock.

Gli anni settanta vedono convivere queste due anime, quella positiva che si immerge in Yoga, meditazione, medicine alternative, alimentazione vegetariana e tutto ciò che è naturale e positivo e quella più veloce e tendenzialmente distruttiva che è attratta da musica veloce, gruppi rock, motociclette, vedi Easy Rider, e la scorciatoia chimica, droghe leggere e pesanti, verso l’illuminazione.

Nel 1987 in Arizona avviene la svolta decisiva, a Sedona oggi capitale simbolica della Nuova Era, si celebra maestosamente la convergenza armonica che celebra ufficialmente il passaggio dall’Era dei Pesci, caratterizzata dal dualismo conflittuale all’Era dell’Acquario, era di pace e collaborazione tra gli esseri umani. Decine di migliaia di persone, di varia età e provenienza, tra profumi di incensi e canto di antichi mantra in sanscrito fanno rivivere la gioia di vivere e il potere dell’amore incondizionato.

Viene recuperato il termine New Age che i mass media lanceranno poi diffusamente in tutto il mondo.

Mentre l’etichetta New Age viene applicata indiscriminatamente su tutti gli aspetti della nuova cultura alternativa pochi mass media spiegano bene che il movimento della Nuova Coscienza, così preferiscono chiamarlo chi lo vive in prima persona, è un arcipelago  una realtà orizzontale in espansione. Non c’è un vertice piramidale ed un credo unico che unisca tutte le varie diramazioni culturali e spirituali che animano l’inizio della Nuova Era.

Gli anni novanta vedono il grande boom della New Age, grazie ad Autori come, Redfield,autore della Profezia di Celestno, Deepak Chopra, Raymond Moody, Louise Hay, Brian Weiss ed altri ancora, milioni di libri, tradotti in decine di lingue, portano in varie parti del mondo il messaggio positivo della Nuova Era. Possiamo essere felici partendo dalla chiara consapevolezza di noi stessi e dalla conoscenza vera dei fenomeni naturali, sia quelli visibili che quelli invisibili.

In poche parole: non cercare fuori quello che puoi trovare dentro di te, servono i maestri non come capi ma come guide spirituali che ti riportano a te stesso. Vengono riscoperte e recuperate le antiche culture esoteriche del pianeta Terra.

Nel 2001 avviene una svolta, il termine New Age, di fatto un’etichetta più creata e promossa dai mass media che non dai protagonisti sparisce, non appare più nei mass media. Cessa apparentemente il mito ma non cessa affatto la crescita progressiva del fenomeno.

La nuova parola che indica la Via viene dal greco Olos che vuol dire intero, la nuova cultura diventa OLISTICA, tutto va interpretato e vissuto senza mai separare corpo mente e spirito.

Facendo un bilancio di 40 anni vediamo cosa è sopravvissuto e come.

YOGA E MEDITAZIONE

I praticanti delle antiche filosofie indiane sono diventati centinaia di milioni, in ogni città del mondo si trovano centri dove praticare regolarmente lo Yoga.

Molti ospedali ed università hanno cominciato a studiare seriamente i benefici terapeutici della meditazione.

ALIMENTAZIONE VEGETARIANA

Ormai i ristoranti e i menù vegetariani si trovano facilmente ovunque. I vegetariani in Italia sono milioni, sono in continua crescita anche i Vegani che rifiutano ogni tipo di prodotto animale tipo uova e latte.

La domando di cibo puro e non contaminato ha creato il mercato del cibo biologico che si trova adesso anche nei supermercati della grande distribuzione.

UFO E ALIENI

Credere negli alieni o affermare di aver visto un Ufo non è più una stranezza patologica, la stragrande maggioranza della popolazione accetta, senza paura, la possibile esistenza di civiltà aliene. Film come ET e Guerre Stellari hanno fatto scuola. Anche il Vaticano ammette la possibile esistenza di esseri intelligenti fuori dal pianeta Terra, per secoli considerato come l’unico abitato.

angels-fantasyANGELI E ARCANGELI

Parlare di entità astrali che intervengono positivamente nella vita quotidiana degli esseri umani non è più tabù, molti libri e vari programmi televisivi hanno portato alla luce la testimonianza di innumerevoli persone benedette ed aiutate da presenze angeliche. I libri sugli Angeli di Doreen Virtue sono stati tradotti in tutto il mondo.

SESSUALITA’ E SPIRITUALUTA’

Negli ultimi decenni la sessualità di molte coppie è diventata più spirituale, con l’aiuto della musica rilassante, dei massaggi, dei fiori di Bach e dei seminari di Tantra; molte persone hanno capito che l’intimità non è solo un incontro fisico ma soprattutto una comunione energetica. Maschi e femmine riscoprono il potere terapeutico dell’energia femminile. I libri di Osho e Daniel Odier hanno indicato la via verso l’armonia fisica e mentale tra maschio e femmina.

REINCARNAZIONE, PREMORTE E VIAGGI FUORI DAL CORPO

Già negli anni settanta Raymond Moody con il libro VITA OLTRE LA VITA illuminò con una accurata documentazione scientifica, ricavata da migliaia di casi di persone tornate dal coma, un sentiero oscuro quello che segue dopo la morte. La rianimazione medica ha riportato in vita milioni di persone e la stragrande maggioranza ha memorie di viaggi fuori dal corpo, incontro con la Luce e dialoghi con esseri disincarnati che aiutano l’individuo a rientrare nel corpo con un importante messaggio spirituale.

Questa esperienza, di temporaneo viaggio fuori dal corpo chiamata premorte, è avvenuta recentemente ad un famoso neurofisiologo americano, da sempre contrario a questi fenomeni, considerati mistici ed astratti. Eben Alexander, autore di diversi ed autorevoli testi medici, è entrato improvvisamente in coma e, come molti altri, al suo rientro ha ricordato. La sua esaltante esperienza mistica è narrata magistralmente in un libro, appena uscito, Milioni di Farfalle.

Lo psichiatra Brian Weiss ha fatto conoscere, con i suoi straordinari libri basati sulla regressione ipnotica, la reincarnazione a mondo. Adesso sono tanti i medici e gli psicoterapisti che credono che molti disturbi psicosomatici sono dovuti a tracce di vite passate che rimangono nella mente subconscia di chi si reincarna.

Ci sono altri temi che sono sbocciati con la Nuova Era. L’amore e il rispetto verso gli animali, considerati esseri senzienti con sacro diritto alla vita. L’uso delle piante come medicinali o integratori della nostra salute. L’ecologia vissuta non come fatto marginale ma come stile di vita profondo e fondamentale.

La semplicità volontaria vissuta  non come miseria ma come ricchezza esistenziale. Le relazioni, liberate da timore e ipocrisia, sono tornate ad essere il vero tesoro della vita.

La spiritualità individuale libera da dogmi e rituali restrittivi.

 

NEW AGE era un marchio libero che qualcuno ha usato fino allo sfinimento. C’è anche chi, astutamente, ha fatto i soldi con la New Age, io credo che oggi senza tante etichette e clamori, più viva che mai, la Nuova Era si stia diffondendo in Italia e nel mondo come una nuova  DIMENSIONE OLISTICA. Le persone sincere sono state e sono ancora tante.
Ogni giorno sono in aumento gli esseri umani che vogliono vivere con AMORE, che vogliono sentirsi SPIRITI LIBERI in modo chiaro, onesto e trasparente.
Le parole servono, le etichette molto meno, le parole giuste possono farci capire meglio qualcosa in movimento, in  continua trasformazione positiva.
E’ iniziata la Nuova Era?
E’ l’alba? O forse siamo ancora prima dell’alba, si intravedono, qua e là, dei chiarori, le prime luci dell’aurora. Nessuno può fermare un vero movimento spirituale e nessuno può controllarlo, avviene e dipende solo dal numero dei trasformatori consapevoli che entrano quotidianamente in azione.